Potatura testa di salice

Famiglia Platanaceae

Platanus orientalis L.

Via Sonzogno, Intra

La potatura “a testa di salice” a cui sono sottoposte ogni anno, è una tecnica molto antica, se ne trova traccia nelle Elegie romane di Sesto Aurelio Properzio, usata  per costringere noi platani e altri generi (salice, gelso e tiglio), a produrre una maggior quantità di rami e di foglie.  

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...