curiosità botaniche del mio genere

Famiglia Fagaceae

Quercus suber L.

Sughera

Villa Giulia, Pallanza

Il genere Quercus conta oltre 600 specie tra alberi e arbusti semidecidui, decidui o sempreverdi. 

Tutte le querce producono frutti detti ghiande, ma queste variano di dimensione e di forma a seconda della specie.

Specie diverse possono scambiarsi geni di continuo finchè non vengono a crearsi caratteristiche nuove per aspetto, che si adattano perfettamente all’habitat in cui nascono. Due sono le strategie di diffusione: velocità di riproduzione, rispetto alle piante rivali e maggior numero. Le specie caducifoglie hanno la capacità di germogliare anche quattro volte all’anno.

Osservando le querce, il poeta inglese John Dryden (Aldwincle, 19 agosto 1631 – Londra, 12 maggio 1700) disse: ”Cresce per 300 anni, vive per 300 anni e muore per 300 anni”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...