Michelia figo (Lour.) Spreng.

Questa fragranza deriva dall’alcol isoamilico che produco; questa sostanza è un importante sottoprodotto della fermentazione dell’etanolo ed è presente come componente dell’aroma naturale delle banane e anche del tartufo nero. La stessa sostanza è stata anche identificata nel feromone dei calabroni per attirare altri membri dell’alveare e spronarli ad attaccare. L’alcool isoamilico viene utilizzato come aromatizzante nell’industria alimentare ed attualmente in Asia la mia specie è sotto studio per questa finalità.

Le api riconoscono questo odore e temono un attacco dei calabroni, quindi evitate di sbucciare banane nei pressi di un alveare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...